• slide 001
  • slide 002
  • slide 003

trasparente

albo pretorio

fatturazione

BANDI

NEWS & PUBBLICAZIONI RECENTI

IMAGE avviso mancata raccolta rifiuti
13/12/17
C O M U N E   D I   R E I N O Provincia di Benevento Prot. n.5507 del 13.12.2017 AVVISO AI CITTADINI Il servizio di ritiro degli... Leggi...
IMAGE BANDO PER CONCORSO DI CREATIVITA’ “Logo Reinese per le Commemorazioni della fine della Grande Guerra”
29/11/17
Prot. n.5270 del 29.11.2017                                  ... Leggi...
29
Nov
2017

BANDO PER CONCORSO DI CREATIVITA’ “Logo Reinese per le Commemorazioni della fine della Grande Guerra”

Prot. n.5270 del 29.11.2017
                                                                                                   
 
BANDO PER CONCORSO DI CREATIVITA’
“Logo Reinese per le Commemorazioni della fine della Grande Guerra”
OGGETTO DEL CONCORSO
L’Organizzazione delle Commemorazioni per il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale e il Comune di Reino, promuovono un Concorso per realizzare un “Logo Reinese” da affiancare a quello Ufficiale Nazionale per identificare le manifestazioni dell’ampio programma di celebrazioni.
OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE
L’obiettivo del presente concorso di creatività è rappresentato dall’individuazione di un logo che contraddistingua ed identifichi le commemorazioni Reinesi in occasione del centenario della grande guerra. Il messaggio, in termini di comunicazione deve pertanto essere teso ad evidenziare al contempo la natura storica dell’evento e la ‘reinesità’.
PRESENTAZIONE DEL PROGETTO
L’oggetto del presente concorso dovrà essere presentato entro la scadenza, completo di tutti i requisiti espressi nel presente bando.
CARATTERISTICHE DEL LOGO
L’unico vincolo contenutistico al quale attenersi è quello di dover rappresentare nell’elaborato grafico che si propone sia la 1^ Guerra mondiale sia la ‘reinesità’ poiché la presenza di questi elementi, la rappresentatività e la gradevolezza estetica della combinazione di essi nel bozzetto presentato stesso sarà l’unico criterio di scelta e giudizio.
Il logo deve avere le seguenti caratteristiche:
- essere originale, inedito, sviluppato espressamente per il concorso, esteticamente efficace, facilmente distinguibile e adattabile a diverse dimensioni, ingrandibile o riducibile, mantenendo sempre la sua efficacia su diverse dimensioni, superfici e usi, sia nella riproduzione a colori che in bianco e nero;
- non infrangere o violare i diritti di terzi, inclusi copyright, marchi, brevetti e qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale;
- non deve contenere effigi o fotografie o altri elementi identificativi, senza autorizzazione;
PARTECIPAZIONE AL CONCORSO
La partecipazione al concorso è gratuita. Con l’invio della specifica richiesta il proponente accetta integralmente, senza alcuna riserva o condizione, quanto contenuto nel presente Regolamento. Il concorso è aperto a tutti, sia come singoli che come gruppi, ivi comprese classi scolastiche, associazioni, liberi professionisti, eccetera, e previa autorizzazione del genitore/tutore, è aperto anche ai minori.
REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE
Ciascun progetto dovrà pervenire presso l’Ufficio Tecnico Comunale del Comune di Reino– Piazza Meomartini n.6–82020 Reino (BN) in un plico sigillato ed ANONIMO recante all’esterno la sola dicitura “Concorso di CREATIVITA’ “Logo Reinese per le Commemorazioni della fine della Grande Guerra” entro e non oltre le ore 13:00 del 26.03.2018. Scaduto detto termine non saranno accettate altre proposte, neanche se integrative o sostitutive di quelle già presentate nei termini. In caso di consegna a mezzo raccomandata postale, la data di scadenza si riferisce a quella di spedizione. I progetti pervenuti dopo la scadenza dei termini, non saranno presi in esame e saranno trattenuti a disposizione degli autori fino al giorno 60 (sessanta) dalla data di comunicazione della graduatoria finale; trascorso tale termine, il Comune di Reino non risponderà della conservazione degli elaborati. Il plico anonimo recante la dicitura “Concorso di CREATIVITA’ “Logo Reinese per le Commemorazioni della fine della Grande Guerra” dovrà contenere, pena l’esclusione dal concorso quanto di seguito elencato:
1. Una busta sigillata contrassegnata con il lettera A contenente esclusivamente:
Tavola 1 – logo: realizzabile con qualsiasi tecnica, presentato in forma anonima su foglio formato A4 o A3 con una dimensione grafica che non superi quella del foglio. Nel caso in cui, per l’elaborazione progettuale del logo sia usato uno strumento informatico, all’interno del plico dovrà essere contenuto il Logo in formato vettoriale o in uno dei seguenti formati: CDR, DWG, DXF, utile all’utilizzo del medesimo per la carta intestata, manifesti, volantini e riproduzione su sito istituzionale;
2. Una busta sigillata contrassegnata con lettera B, contenente esclusivamente:
- domanda di partecipazione compilata in tutte le sue parti (Allegato N.1);
- copia del documento di identità del sottoscrittore.
Si ribadisce che al fine di garantire l’anonimato del concorrente, il plico, le buste, gli elaborati non dovranno essere in alcun modo contrassegnati, pena l’esclusione dal concorso.
CAUSE DI ESCLUSIONE
Saranno esclusi tutti i concorrenti che non presenteranno, entro i termini stabiliti, la documentazione richiesta dal bando oppure se questa non sarà conforme a quanto previsto nello specifico. Saranno inoltre esclusi:
- i concorrenti che violeranno il principio dell’anonimato;
- i concorrenti che renderanno pubblico il progetto o parte di esso prima della approvazione degli atti del concorso.
CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE PROPOSTE
Una commissione esaminatrice composta da tre membri dell’Organizzazione delle Celebrazioni tra cui il Responsabile di questo specifico Progetto, valuterà tutti gli elaborati grafici proposti individuando a suo insindacabile giudizio i primi tre classificati e, all’interno di essi, il bozzetto vincitore. Il giudizio della commissione sarà insindacabile e valido anche in presenza di una sola proposta. La commissione potrà decidere insindacabilmente di non procedere alla nomina del vincitore, nel caso ritenga che i progetti presentati non corrispondano ai criteri di valutazione previsti dal bando.
PROCEDURA PER LA COMMISSIONE ESAMINATRICE
Dopo la scadenza del bando, il giorno 31.03.2018 alle ore 10:00 in seduta pubblica, la Commissione procederà alla apertura dei plichi pervenuti, con numerazione degli stessi. Si procederà quindi alla sola apertura della busta A contenente il bozzetto, secondo l’ordine di numerazione.
L’esame tecnico e la valutazione degli elaborati sarà effettuato in seduta riservata. Solo dopo che i bozzetti saranno valutati e saranno stati selezionati i tre ritenuti migliori e fra essi il vincitore, si
procederà all’apertura delle buste piccole per attribuire i bozzetti stessi agli autori di ciascuno. La Commissione redigerà un verbale sintetico, firmato da tutti i membri, per ciascuna seduta. La Commissione è tenuta al segreto sugli elaborati classificatisi, sul nominativo del/dei vincitori e su ogni notizia relativa al Concorso fino alla pubblicazione della graduatoria finale. I tre vincitori del concorso saranno premiati pubblicamente durante la cerimonia di avvio celebrazioni. Il Presidente della Commissione esaminatrice leggerà una breve nota esplicativa dei motivi della scelta e delle principali caratteristiche e pregi dei primi tre elaborati classificatisi. In occasione Cerimonia di Apertura delle Celebrazioni saranno mostrati comunque tutti gli elaborati presentati.
PREMIO
Tra tutte le proposte pervenute, la Commissione selezionerà il bozzetto vincitore che sarà utilizzato come logo delle manifestazioni, in affiancamento a quello Nazionale, secondo le decisioni della Organizzazione e sarà destinatario di un premio di €.200,00; il bozzetto secondo classificato sarà destinatario di un premio di €.100,00 mentre al bozzetto terzo classificato sarà riconosciuto un premio di €. 50,00. Tutti i Bozzetti presentati saranno esposti all’interno della Mostra “La Grande Guerra e il contributo dei Reinesi” con accanto l’indicazione degli Autori. La graduatoria finale di merito e la nomina del vincitore sarà approvata con determinazione dirigenziale e pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Reino www.comune.reino.bn.it
PROPRIETÀ, DIRITTI E RESPONSABILITÀ
Il Comune di Reino sarà esclusivo titolare del diritto d'autore, di ogni altro diritto su tutti i progetti e gli elaborati presentati. I partecipanti, con l’approvazione del presente bando rinunciano, pertanto, ad ogni diritto sul logo ed espressamente sollevano l’organizzazione ed il Comune di Reino da ogni responsabilità verso terzi derivante direttamente o indirettamente dal marchio e/o dal suo utilizzo.
Le proposte non premiate non saranno restituite e resteranno nella disponibilità dell’Organizzazione e dell’Ente.
Nulla spetta ai concorrenti a titolo di compenso o rimborso per qualsiasi onere connesso alla partecipazione al concorso.
INFORMATIVA TRATTAMENTO DATI PERSONALI
I dati personali comunicati nell’ambito del concorso di che trattasi saranno trattati esclusivamente per le finalità inerenti alla gestione del concorso.
ACCETTAZIONE DEL BANDO
La partecipazione al concorso presuppone la totale ed incondizionata accettazione delle disposizioni contenute nel presente bando.
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Il R.U.P. è il Geom. Pietro Boffa. Tutta la documentazione riferita al concorso è disponibile nel sito internet del Comune di Reino.
R.U.P.
F.to Geom. Pietro Boffa
 
BANDO COMPLETO + ALLEGATO N.1 reperibile  http://www.comune.reino.bn.it/index.php/albo-pretorio-online pubblicazione n.440

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Clicca qui per saperne di più.