NEWS & PUBBLICAZIONI RECENTI

Carta di Identità Elettronica
19/08/18
 C O M U N E   D I   R E I N O (Prov. di Benevento) Prot. n.3634 del 20.08.2018 AVVISO CARTA D’IDENTITA’... Leggi...
IMAGE 1918-2018 CENTENARIO FINE PRIMA GUERRA MONDIALE
28/07/17
In occasione del centenario della fine della Prima- Guerra Mondiale, l'Amministrazione Comunale di Reino organizza, insieme alle associazioni: Pro... Leggi...
Sportello Unico Telematico SUT e SUAP On-line
21/09/16
Lo sportello unico attività produttive (SUAP) si trasferisce on line offrendo importanti opportunità di semplificazione e tanti... Leggi...
IMAGE PIANO REGOLATORE GENERALE
28/01/16
Nelle sezioni albo pretorio on-line ed amministrazione trasparente sono disponibili gli elaborati tecnici relativi al P.R.G.vigente. Per... Leggi...
IMAGE PIANO INSEDIAMENTI PRODUTTIVI P.I.P.
20/01/16
Con Deliberazione di Consiglio Comunale n.23 del 13.10.2015 è stato approvato il P.I.P. del vigente P.R.G.C. ai sensi degli artt. 34 e 48 del... Leggi...
19
Ago
2018

Carta di Identità Elettronica

 C O M U N E   D I   R E I N O

(Prov. di Benevento)

Prot. n.3634 del 20.08.2018

AVVISO CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA C.I.E.

Dal mese di luglio il Comune di Reino è abilitato al rilascio della Carta di Identità Elettronica – C.I.E. - introdotta dall’art. 10, comma 3, del D.L. n. 78/2015 recante “Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali”, convertito in Legge n. 125 del 06/09/2015. Da tale data non sarà più possibile richiedere la carta di identità in formato cartaceo che manterrà la sua validità fino alla sua scadenza.

COME RICHIEDERLA

La Carta di Identità Elettronica – C.I.E. è richiesta dal cittadino presso l’ufficio anagrafico del Comune di residenza o dimora in caso di scadenza della propria carta di identità (oppure in seguito a smarrimento o furto, previa presentazione della relativa denuncia, o deterioramento). La Carta di Identità Elettronica non è più rilasciata dal Comune allo sportello ma è spedita direttamente dall’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato al cittadino, che la riceverà entro 6 giorni dalla richiesta presso un indirizzo da lui indicato o presso il Comune.

Per la richiesta è necessario prenotare un appuntamento presso l’ufficio anagrafe in Piazza Meomartini,6 oppure telefonando al numero di telefono 0824/985030.

Il cittadino, il giorno stabilito per la prenotazione, si presenterà presso l’ufficio comunale munito di:

  • Carta di identità scaduta, in scadenza o deteriorata;
  • Foto tessera in formato cartaceo o elettronico (su un supporto USB);
  • Codice fiscale;
  • Denuncia di furto o smarrimento della precedente carta di identità in originale;
  • Modulo di assenso per il rilascio della carta di identità valida per l’espatrio nel caso di minore accompagnato da un solo genitore con allegata fotocopia del documento di identità dell’altro genitore;
  • Permesso di soggiorno o carta di soggiorno, in corso di validità.

Si tratta di un documento biometrico, perciò sarà necessario rilevare anche le impronte digitali del titolare.

Al momento della domanda, il cittadino maggiorenne, se lo desidera, fornisce il consenso ovvero il diniego alla donazione degli organi e tessuti.

COSTO DELLA C.I.E.

  • € 23,00 da versarsi all’atto della richiesta della carta.
  • € 29,00 in caso di furto, smarrimento o deterioramento prima della scadenza.

I cittadini italiani residenti all’estero potranno richiedere la Carta d’identità cartacea all’autorità consolare competente.

La CIE oltre ad essere un documento fisico è anche un documento virtuale; all’atto dell’emissione verrà creata un’identità digitale che permetterà l’accesso a diversi servizi pubblici on-line.

Le carte d’identità cartacee attualmente in possesso dei cittadini mantengono la loro validità a tutti gli effetti fino alla data di scadenza, pertanto non sussiste alcun obbligo di sostituirle con la CIE.

Il Sindaco

(F.to Prof. Antonio Calzone)

21
Set
2016

Sportello Unico Telematico SUT e SUAP On-line

Lo sportello unico attività produttive (SUAP) si trasferisce on line offrendo importanti opportunità di semplificazione e tanti procedimenti utili per la vita delle imprese. Il decreto 160/2010 del Presidente della Repubblica, prevede che gli Sportelli Unici per le Attività Produttive rappresentino l'unico punto di riferimento per l'invio di segnalazioni, domande e pratiche da parte delle imprese ed operino esclusivamente on line.

28
Gen
2016

PIANO REGOLATORE GENERALE

Nelle sezioni albo pretorio on-line ed amministrazione trasparente sono disponibili gli elaborati tecnici relativi al P.R.G.vigente. Per visionare  la pubblicazione 

www.comune.reino.bn.it/index.php/albo-pretorio-online       pubbl.n.33 www.comune.reino.bn.it/index.php/amministrazione-trasparente

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Clicca qui per saperne di più.